#Penetralia #day76

egeria delle mie mani
la poesia è osso sacro
la metamorfosi dei miei pensieri
la pelle che abito
la galassia che percorro
il ritmo che circoscrivo
alla mia sola voce

la liana che mi solleva
dalla mia palude
come un elefante
che vola via dal fango

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...