#Penetralia #day73

lottano Ra e Apofis
nell’arazzo alle mie spalle
in un passato mitico che è sabbia
nel vaticinio delle mie disfatte
nei miei batik variopinti
come un Inca so benissimo
che il sole potrebbe scappare
lasciare il mondo nell’oscurità
quindi preciso
che al serpente preferisco il fuoco
il dio del bruciore e della vita
la mano che striscia
per farsi strada lungo un suono
ab aeterno inespresso

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...