#Penetralia #day65

adoro danzare
attorno al perimetro della tua voce
una frequenza che mescola il fiato
ai flutti del mare
mi piace
ascoltarti senza interruzioni
nell’apnea che preferisco al respiro
per non offuscare nemmeno una virgola
dei discorsi che getti su me
come ali per schivare le pietre
del mondo incattivito
che ospita i tuoi occhi

la goccia
che generò il tuo oceano
è un incantevole sorgente
per rannicchiarmi gentile
al passo dei tuoi gesti
con l’apertura delle mani
con la morsa dei tuoi baci

suonami l’arpa
che strizza al cuore
l’occhio interiore
ti suonerò l’arpa
che accorda il silenzio
con gli starnuti del mondo

una melodia finita
meravigliosamente nostra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...