#Penetralia #day55

 

A cosa pensi quando mastichi
chiedevo al tremore delle stelle
quando schioccavi la lingua in sonno
ed io elucubravo sul nero notturno

pace ha un sinonimo solo
ti ripetevo continuo
è quello sbracciarsi euforici
credendosi natanti
quell’ululare estatici
sentendosi affini
alle pareti del reale
che sformano
la linearitá della vita
la soglia opaca dell’amore.

Avanti
quella è la strada
la via.lattea del cuore

Image may contain: one or more people

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...