#Penetralia #day17

vorrei librarmi trasportando il miele
come un saggio i passi da villaggio a villaggio
per produrre polline come fosse fratellanza
e sgrovigliare il dna di tutta la mia razza
farne corda vocale per slanciare le promesse
rombando forte contro i vetri degli innamoramenti
la mia danza eleusina vorrei ti sfiorasse la bocca
e ti donasse l’immortalità che non hai mai voluto
l’eloquenza di un discepolo taciuto
sarei la figurina della tua collezione
accanto alla culla di un racconto scozzese
così ti ridarei silente
tutta la vita fortunata che non hai avuto

sono un’ ape per un miliardo di motivi
sei ricamato in me con un miliardo di motivi

Image may contain: flower, plant, outdoor and nature

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...