#Penetralia #day6

ricordo dei miei anni precedenti
un incredibile interrogativo
un apostrofo tra me e l’umanità
come un soffione sfuggito
alla fauna impazzita
dei miei malumori
una veste a sigaretta aderente come notte
mi lanciavo come gru
nelle idee più avvincenti
soprattutto, in disparte,
mi elettrizzava inciampare in un silenzio
che fosse mio soltanto

ora come ora
alla grafica del disordine
preferisco un tatami preciso
di geometrie felici

alle cicatrici, do spazio

alle mie radici, do retta

alla mia traiettoria, do forma

alla mia memoria, do noia

Image may contain: stripes and indoor

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...