E tu esisti

 

L’onestà è un’anguilla imperterrita
a rimanere ferma tra i silenzi
tra due palmi l’effetto ottenuto
è un cerchio di fuoco che non so attraversare
potresti stringermi il lobo sinistro
con un canino madido di avvertimenti
i pensieri come argilla
in un pout-pourri di intenti
vedi, la sagoma che giunge dall’alogena
accerta al mondo il tuo respiro
un movimento in setola e tu sei svanito
colpito dall’ombra che ti ha superato

e tu esisti, soltanto per me.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...