Donne che scelgono

Penseremo mai alle donne come a esseri capaci di scegliere, di decidere, di intendere e volere nel pieno delle loro capacità? No, perché qui c’è sempre da vietare, istigare, giudicare, voler proteggere come se l’oggetto in questione fosse una bestia selvatica da tutelare e non un umano cosciente di quello che fa. La libertà non è solo spogliarsi, ma è campo d’azione nel rispetto degli altri. Quante donne massacrano il loro corpo per la prova costume? E’ libertà, questa? O è indottrinamento da fascismo estetico? Pensiamoci bene, a questa parola. E’ un concetto nobile, non un fioretto per battagliare. Viva le donne che scelgono, che esercitano la loro libertà, in qualunque azione dignitosa questa si traduca.

Annunci

2 pensieri su “Donne che scelgono

  1. Condivisibile senz’altro e accettabilissimo, anzi doveroso, tuttavia il concetto e l’idea di libertà personale e libertà sociale sono una delle problematiche più discusse e controverse di tutta la cultura, non solo filosofica, della fatica di vivere, almeno nel mondo occidentale.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...